sabato 9 maggio 2015

Viaggio nella Storiografia dei contatti tra Terrestri ed Extraterrestri

La disputa filosofica tra gli aristotelici e i seguaci di Seneca, (ma ancora più forte con i platonici se non ricordo male) in merito alla visione del mondo (e ovviamente anche dei fenomeni UFO che da sempre hanno caratterizzato la storia) dimostra che la forma mentis degli esseri umani e il contesto di riferimento nel quale il pensiero e la ragione si confrontano è e rimane uguale.


Vi sono addirittura i diversi nomi per le varie forme. C'erano i termini per descrivere i dischi, quelli per descrivere i sigariformi (Trabes) ed addirittura i crociformi. Sembrano resoconti moderni.

Sono rimasto davvero meravigliato dalle descrizioni di "eventi" ufologici dalla lucidità di queste persone nel descrivere il fenomeno senza attribuirgli alcuna connotazione mistico-religiosa... 

Nessun commento:

Posta un commento

Ti potrebbero interessare anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...