martedì 8 luglio 2014

Eurodisastri

Talvolta, molto più di un articolo di un economista, vale un disegno. Anzi, una mappa. La mappa che abbiamo pubblicato qua dimostra – i dati sono ufficiali di Eurostat – che l’euro ha letteralmente massacrato tutta Europa, tranne la Germania. Non serve altro per capire che prima finisce, prima gli europei si salvano da un disastro economico che non ha precedenti storici, neppure richiamando alla mente la crisi del Ventinove o la Seconda Guerra Mondiale.

Schermata 2014-06-14 alle 09.10.02

L’Euro e le riforme Hartz in Germania – queste ultim eperò sarebbero state efficaci anche senza l’euro – hanno consentito alla Germania di crescere ed abbattere la propria disoccupazione, facendo cio’ a spese del resto d’Europa, dove il Tasso di disoccupazione cresce.

Schermata 2014-06-14 alle 09.10.20

Da notare che sono proprio le aree “forti” dei paesi Competitor della Germania a venir massacrate: Nord Italia, Catalogna, Francia del Nord est, Olanda, etc…. tutti ne vengono fuori con le ossa rotte.

Non c’è via d’uscita diversa dalla fine dell’euro.

Schermata 2014-06-14 alle 09.10.30

Nessun commento:

Posta un commento

Ti potrebbero interessare anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...