venerdì 15 marzo 2013

Commento agli Ex-Terrestri di Paolo Bolognesi

In un precedente post abbiamo parlato della teoria ufologica dell'amico Paolo Bolognesi nella quale si teorizza l'esistenza di una civiltà umana antecedente al Diluvio Universale che in un tempo dimenticato superò i limiti dei viaggi spaziali e partì alla volta delle stelle.

http://www.progettoatlanticus.net/2012/12/gli-ex-terrestri-di-paolo-bolognesi.html

Possiamo discutere sul livello tecnologico raggiunto da quest'ultima. Possiamo discutere sulle origini, terrestri, aliene, o ex-terrestri. Ma la sua esistenza rimane un fatto, non più una ipotesi, alla luce di tutti i reperti e siti ritrovati sul pianeta, specialmente di quelli sommersi.

Già ammettere questo provocherebbe un terremoto nella storiografia tradizionale.

Tornando all'affascinante teoria di Paolo Bolognesi. Come lui sa bene, personalmente concordo sulla parte finale, ovvero sul fatto che questi "Ex-Terrestri" lasciarono il pianeta in un tempo lontano e oggi nulla vieterebbe loro di riaffacciarci da, sul pianerottolo della loro vecchia casa a vedere come si comportano i nuovi "affittuari"... ovvero noi!

Ciò in cui faccio maggiormente fatica a riconoscermi è il perchè questi "Ex-Terrestri", se autoctoni del pianeta Terra, avrebbero dovuto creare per ibridazione una nuova razza mescolando il proprio patrimonio genetico.

Se così fu (e io lo credo) nulla vieterebbe di pensare che a mescolare il proprio patrimonio genetico con gli ominidi indigeni della terra non fu una razza umana "terrestre", ma bensì una razza simil-umana "extraterrestre", trasferitasi qui e diventando in seguito gli "ex-terrestri" di Paolo Bolognesi.

Anunnaki? Elohim? Magari venivano da Marte invece che da Nibiru?

Insomma tanto per capirci avremmo "Ex-Terrestri Sapiens" e "Ex-Terrestri Anunnaki" originari questi ultimi da un altro pianeta.

Entrambi popolavano Atlantide, grazie all'antico sogno di Enki... ma questo è un'altro capitolo del Progetto Atlanticus...

http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=14300

Nessun commento:

Posta un commento

Ti potrebbero interessare anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...